Aderisci anche tu al nostro appello per combattere il proliferare di polveri sottili letali nel nostro territorio.


Nel Gennaio del 2020, nel pieno dell’esplosione dell'epidemia Covid-19, Milano ha vissuto il “Mese Nero” rappresentato da 26 sforamenti su 31 giorni dei limiti fissati per legge di 0,50 microgrammi per metro cubo di polveri sottili, quel mix di particelle solide e liquide (particolato) che si trovano in sospensione nell'aria e che (in particolare quelle di dimensioni inferiori le cosiddette PM10 e PM2.5),costituiscono un serio pericolo per la salute umana, in quanto possono penetrare in profondità nell’apparato respiratorio.
Chiediamo a gran voce che questo non avvenga mai più!

Comune di Milano e Regione Lombardia sono responsabili della salute dei cittadini e hanno strumenti semplici di intervento per arginare questo fenomeno letale nel nostro territorio.

Abbiamo raccolto una serie di proposte semplici e concrete con nessun costo per il Comune o la collettività

Grazie


INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DELLE PERSONE FISICHE AI SENSI DEL GDPR 679/2016