COMMONS TV

https://youtu.be/UQcbAzdMNxk

Danilo D’Angelo intervista Ugo Mattei per avere chiarimenti in merito alla questione del referendum sul Green Pass

ULTIME NOTIZIE

SICILIA E FOTOVOLTAICO : l’azione delle associazioni per bloccare la nuova colonizzazione

Generazioni Future Sicilia insieme ad oltre 20 associazioni hanno prodotto un documento destinato all’ARS (Assemblea Regionale Siciliana) e all’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) con lo scopo di sollecitare l’adozione, da parte della Regione Sicilia, del Piano Energetico che regolamenta l’istallazione di impianti fotovoltaici tutelando allo stesso tempo paesaggio, agricoltura, cittadini

lEGGI TUTTO »

SINTESI FORUM PROIBIZIONISMI E IMPOSIZIONI: ANTIPODI DEI BENI COMUNI

L’assenza di istituzioni transnazionali pertinenti è fonte di crisi politica di fronte alle dimensioni delle questioni odierne Per Marco Cappato, è quasi banale costatare che i temi trattati in questo Forum vanno oltre i confini nazionali. Spesso l’impotenza della politica istituzionale, dei parlamenti e delle assemblee elette è dovuta al

lEGGI TUTTO »

TERRITORIO E AUTONOMIE LOCALI: BENI COMUNI – forum Tramandare 10 luglio

ISCRIVITI AL FORUM Tramandare 10 Luglio 2021 ISCRIVITI Loading… GRAZIE! Abbiamo inviato una e-mail di conferma alla tua casella di posta. RICORDA: potresti ricevere le nostre comunicazioni nella casella PROMOZIONI o SPAM, cercaci lì. Grazie ancora. Il settimo appuntamento 2021 con il Forum intergenerazionale TRAMANDARE si terrà SABATO 10 LUGLIO, su

lEGGI TUTTO »

Decreto semplificazioni e Decreto Clini: due attentati ai beni comuni come la salute e l’ambiente

In occasione dell’Assemblea Nazionale di Generazioni Future del 12 giugno 2021, il socio attivista Raniero Regni ha portato all’attenzione dei partecipanti un tema molto importante per i Beni Comuni Ambiente e Salute: l’utilizzo del CSS (Combustibile Solido Secondario) nel processo produttivo del cemento. Ha parlato a nome del Coordinamento nazionale

lEGGI TUTTO »

MAURIZIO BOLOGNETTI: giornalista in sciopero della fame contro il regime

Dalle ore 23:59 del 06 giugno, Maurizio Bolognetti, giornalista e scrittore, collaboratore di Radio Radicale, Segretario dell’Associazione Radicali Lucani, ha ripreso lo sciopero della fame. Il motivo della sua lotta è, sin dal principio, la garanzia del pluralismo scientifico e delle opinioni. Troppo spesso si assiste all’annientamento del dissenso in

lEGGI TUTTO »
.

ULTIMI EVENTI

TESTIMONIANZE

La «rivoluzione dei beni comuni», che ci porta sempre più intensamente al di là della dicotomia proprietà privata/proprietà pubblica; ci parla dell’aria, dell’acqua, del cibo, della conoscenza; ci mostra la connessione sempre più forte tra persone e mondo esterno, e delle persone tra loro; ci rivela proprio un legame necessario tra diritti fondamentali e strumenti indispensabili per la loro attuazione.

Stefano Rodotà

Quando lo Stato privatizza una ferrovia, una linea aerea o la sanità, o cerca di privatizzare il servizio idrico integrato (cioè l’acqua potabile) o l’università, esso espropria la comunità (ogni suo singolo membro pro quota) dei suoi beni comuni (proprietà comune), in modo esattamente analogo e speculare rispetto a ciò che succede quando si espropria una proprietà privata per costruire una strada o un’altra opera pubblica.

Ugo Mattei

tramandare

DONAZIONI

DIFENDI I BENI COMUNI

social networks

PAGINA FACEBOOK
GRUPPO FACEBOOK
Torna su