Categories: Articoli

webmaster

Share
il diritto di essere contro

Il dibattito pubblico in tempi di emergenza tende spesso a denigrare ogni minoranza critica come irrazionale, stupida e sleale: un meccanismo che nel giro di pochi giorni si è spostato dal green pass alla crisi in Ucraina. Ugo Mattei, in questi lunghi mesi della pandemia, è stato, insieme ad alcuni intellettuali, movimenti e cittadini comuni, nelle piazze italiane per esprimere il suo dissenso contro il green pass e l’obbligo vaccinale. In questa lunga riflessione ripercorre le tappe fondamentali di una “frattura” e di uno “scontro” e con uno stile chiaro, erudito e polemico denuncia le derive autoritarie della nostra democrazia, dei nostri governi e più in generale, del capitalismo della sorveglianza e i pericoli inavvertiti dai più della dittatura della maggioranza. Dall’applicazione del green pass fino all’informazione sulla guerra in Ucraina “il diritto di essere contro”, è sotto attacco. Chi dissente, oggi, inceppa l’armonico funzionamento dell’ingranaggio sociale ed è dunque equiparabile a un sabotatore contro il quale ogni repressione o rieducazione è possibile.

Questo libro, secondo Mattei, è un ultimo tentativo di riaprire un dialogo con tante persone che sono state con lui per anni nei movimenti, nelle battaglie pacifiste, in quelle ambientaliste, in quelle per i beni comuni, fino al movimento No Tav. Persone che oggi rifiutano ogni dialogo, e che denigrano e bollano con epiteti infamanti, dal fascismo al No Vax, chi è contro la “società del controllo”.

Il libro sarà disponibile dal 3 Maggio, potete prenotarlo a questo link:

https://www.mondadoristore.it/diritto-essere-contro-Ugo-Mattei/eai978885668466/

Leave A Comment

  1. Giuliano e Giovanna 22 Maggio 2022 at 17:06 - Reply

    Buongiorno, puoi darmi, per favore una indicazione di massima sul referendum del 12 giugno, molto discusso ma forse in dirittura d’arrivo, come speriamo in molti? Siamo Giuliano e Giovanna, tuoi sostenitori già nell’occasione del voto per le comunali, Grazie

Related Posts

  • Continua a leggere
  • Continua a leggere
  • Continua a leggere