ULTIME NOTIZIE

DELL’OPPORTUNITÀ DI ADERIRE ALL’INIZIATIVA REFERENDARIA

Il presidente di Generazioni Future, Ugo Mattei, si rivolge direttamente agli azionisti per chiedere loro di esprimersi in merito all’adesione della società cooperativa all’iniziativa referendaria in questione. Stiamo inviando una mail ai nostri azionisti perché esprimano la loro preferenza, Ci sarà tempo fino al 20 settembre (controllate nelle vostre caselle

lEGGI TUTTO »

COSI È SE CI PARE

El pueblo unido jamàs sarà vencido (…) Egregi Azionisti, da tempo riceviamo richieste volte a ottenere una presa di posizione da parte della Cooperativa, a salire con convinzione nel carro dei pro vax o dei no vax. Avendo rifiutato, sin qui, di concedere il nostro logo per le proteste collettive

lEGGI TUTTO »

SI CAELUM DIGITO TETIGERIS. OSSERVAZIONI SULLA LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE DEGLI OBBLIGHI VACCINALI

Il Prof. Mangia, Ordinario di Diritto Costituzionale nell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, si esprime in questo articolo sulla legittimitá costituzionale degli obblighi vaccinali. Lo fa conducendo un ragionamento lucidissimo, qualitativamente molto bene argomentato, offrendo così un contributo davvero significativo e importante al dibattito, non solo giuridico, in materia. Generazioni

lEGGI TUTTO »

BIODIVERSITA’ E BENI COMUNI – TRAMANDARE-FORUM INTERGENERAZIONALE

ISCRIVITI AL FORUM Tramandare 25 Settembre 2021 ISCRIVITI Loading… GRAZIE! Abbiamo inviato una e-mail di conferma alla tua casella di posta. RICORDA: potresti ricevere le nostre comunicazioni nella casella PROMOZIONI o SPAM, cercaci lì. Grazie ancora. L’ottavo appuntamento 2021 con il Forum intergenerazionale TRAMANDARE si terrà SABATO 25 SETTEMBRE, su piattaforma

lEGGI TUTTO »

A PROPOSITO DI QUESTO MOMENTO 

del Dott. Riccardo Romano  La questione divisoria della popolazione tra vaccino sì, vaccino no è mal posta. In effetti,  alla base bisogna ricordare a chi lo ha dimenticato o a chi non lo ha mai saputo, che c’è una  posizione netta della cultura mondiale democratica, a partire da quella greca

lEGGI TUTTO »

Se non ora, quando?

La nostra società cooperativa ha ritenuto di inviare una lettera ai Sindacati, di seguito trovate il testo. Carissimi segretari nazionali di CGIL-CISL -UIL, Sindacato etimologicamente significa “Insieme con giustizia” il che trasmette l’idea di fondo che ha reso le organizzazioni dei lavoratori attori fondamentali del processo di costruzione di una

lEGGI TUTTO »
.

ULTIMI EVENTI

TESTIMONIANZE

La «rivoluzione dei beni comuni», che ci porta sempre più intensamente al di là della dicotomia proprietà privata/proprietà pubblica; ci parla dell’aria, dell’acqua, del cibo, della conoscenza; ci mostra la connessione sempre più forte tra persone e mondo esterno, e delle persone tra loro; ci rivela proprio un legame necessario tra diritti fondamentali e strumenti indispensabili per la loro attuazione.

Stefano Rodotà

Quando lo Stato privatizza una ferrovia, una linea aerea o la sanità, o cerca di privatizzare il servizio idrico integrato (cioè l’acqua potabile) o l’università, esso espropria la comunità (ogni suo singolo membro pro quota) dei suoi beni comuni (proprietà comune), in modo esattamente analogo e speculare rispetto a ciò che succede quando si espropria una proprietà privata per costruire una strada o un’altra opera pubblica.

Ugo Mattei

social networks

pagina facebook
pagina facebook
profilo instagram
Torna su