Generazioni future

Proteggiamo e facciamo crescere
i beni comuni e pubblici

COMMONS TV

ULTIME NOTIZIE

Comunicati stampa
Webmaster

Stato di emergenza: L’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale denuncia il Governo italiano per la protratta violazione degli obblighi di cui all’ Art.15 CEDU

L’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale, istituitosi presso il Comitato Rodotà, ha notificato ieri un articolato esposto al Segretario Generale del Consiglio d’Europa per denunciare la sospensione (tuttora in corso causa il protrarsi dello stato di emergenza) di diversi diritti e libertà individuali garantite dalla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo ad

Condividi
lEGGI TUTTO »
Articoli
Webmaster

Parte la campagna Cibo Bene Comune

Il “Comitato Rodotà” in partnership con Slow Food Italia, associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali,  ritenendo fondamentali, nella fase delicata di post

Condividi
lEGGI TUTTO »
Articoli
Webmaster

Cosa sono i “Beni comuni”?

di Luca Casarotti, Jacobin Italia – 16 Luglio 2019 Il concetto di una sfera oltre (e contro) il pubblico e il privato, è per forza di cose pieno di contraddizioni. Riflessioni su potenzialità e limiti di una categoria all’incrocio tra politica e diritto   Nel febbraio 2008, una commissione istituita

Condividi
lEGGI TUTTO »
Acqua bene comune
Webmaster

Nasce il progetto Delfino!

Un’Italia sostenibile, un ambiente sano, bello e vivibile, ed un patrimonio valorizzato e protetto, dipendono dalla determinazione con cui noi cittadini dimostriamo una volontà decisa e durevole. La piattaforma delfino fornisce il tramite per esercitare il nostro diritto ad avere voce in capitolo, e spingere l’immobile classe politica ad un’ambiziosa

Condividi
lEGGI TUTTO »

NEWSLETTER

ULTIMI EVENTI

TESTIMONIANZE

La «rivoluzione dei beni comuni», che ci porta sempre più intensamente al di là della dicotomia proprietà privata/proprietà pubblica; ci parla dell’aria, dell’acqua, del cibo, della conoscenza; ci mostra la connessione sempre più forte tra persone e mondo esterno, e delle persone tra loro; ci rivela proprio un legame necessario tra diritti fondamentali e strumenti indispensabili per la loro attuazione.

Stefano Rodotà

Quando lo Stato privatizza una ferrovia, una linea aerea o la sanità, o cerca di privatizzare il servizio idrico integrato (cioè l’acqua potabile) o l’università, esso espropria la comunità (ogni suo singolo membro pro quota) dei suoi beni comuni (proprietà comune), in modo esattamente analogo e speculare rispetto a ciò che succede quando si espropria una proprietà privata per costruire una strada o un’altra opera pubblica.

Ugo Mattei

FORUM

Donazioni

AIUTACI A DIFENDERE I BENI COMUNI

social networks

Condividi
Torna su