Costituzione bene comune

Vaccinazione coatta ed esercenti professioni sanitarie: quale libero consenso entro l’imposizione legale?

Vaccinazione coatta ed esercenti professioni sanitarie: quale libero consenso entro l’imposizione legale?

L’Osservatorio Permanente della legalità costituzionale si interroga circa la compatibilità costituzionale della vaccinazione coatta, di recente introdotta dal dl n. 44/21, prendendo atto che l’Italia è l’unico Stato in Europa ad aver adottato una simile misura. In particolare, i giuristi che lo compongono ravvisano i seguenti rilievi di incostituzionalità: 1) l’introduzione di un trattamento sanitario …

Vaccinazione coatta ed esercenti professioni sanitarie: quale libero consenso entro l’imposizione legale? Leggi tutto »

Acqua Bene Comune. Facciamo il punto.

Ai primi di dicembre l’acqua, risorsa naturale preziosissima e imprescindibile, è stata quotata a Wall Street, come si fa con l’oro o il petrolio (peccato che quegli altri beni non si bevano e non siano indispensabili per la sopravvivenza). Secondo uno studio recente montagne e ghiacciai di tutto il mondo non riescono più a immagazzinare …

Acqua Bene Comune. Facciamo il punto. Leggi tutto »

Tra eccezione e “normalità”: se il politico è controllato dal potere tecnologico e finanziario

La lotta alla pandemia sta deportando la nostra vita sulla piattaforma online (Big Tech), la rinnovata e incrollabile fede nella scienza è interpretata e gestita da Big Pharma. Lo stato di eccezione dichiarato dall’Oms sul Covid 19 sta ristrutturando la “normalità” delle regole giuridiche nel pieno declino del costituzionalismo liberale. Da un’emergenza all’altra avanza il «capitalismo della …

Tra eccezione e “normalità”: se il politico è controllato dal potere tecnologico e finanziario Leggi tutto »

L’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale invita alla segnalazione e alla collaborazione

In data 14 settembre 2020, l’Osservatorio permanente sulla legalità costituzionale ha presentato un analitico esposto al Segretario Generale del Consiglio d’Europa, volto ad evidenziare plurimi profili di criticità – alla luce della Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU) – delle misure adottate dalle autorità italiane a far tempo dal marzo 2020 nell’ambito della pandemia COVID-19. …

L’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale invita alla segnalazione e alla collaborazione Leggi tutto »

Stato di emergenza: Il Consiglio d’Europa riconosce l’omissione dello Stato italiano

Comunicato stampa 17 ottobre 2020 L’Ufficio del Segretario generale del Consiglio d’Europa ha riscontrato in tempi rapidissimi l’esposto dell’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale, riconoscendo che lo Stato Italiano ha omesso di segnalare al Segretario Generale del Consiglio d’Europa la sospensione di diritti fondamentali, come richiesto dall’art. 15 CEDU. L’Ufficio del segretario Generale ha altresì indicato …

Stato di emergenza: Il Consiglio d’Europa riconosce l’omissione dello Stato italiano Leggi tutto »

Stato di emergenza: L’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale denuncia il Governo italiano per la protratta violazione degli obblighi di cui all’ Art.15 CEDU

L’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale, istituitosi presso il Comitato Rodotà, ha notificato ieri un articolato esposto al Segretario Generale del Consiglio d’Europa per denunciare la sospensione (tuttora in corso causa il protrarsi dello stato di emergenza) di diversi diritti e libertà individuali garantite dalla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo ad opera dello Stato Italiano, senza …

Stato di emergenza: L’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale denuncia il Governo italiano per la protratta violazione degli obblighi di cui all’ Art.15 CEDU Leggi tutto »

Nasce il progetto Delfino!

Un’Italia sostenibile, un ambiente sano, bello e vivibile, ed un patrimonio valorizzato e protetto, dipendono dalla determinazione con cui noi cittadini dimostriamo una volontà decisa e durevole. La piattaforma delfino fornisce il tramite per esercitare il nostro diritto ad avere voce in capitolo, e spingere l’immobile classe politica ad un’ambiziosa rinascita ecosostenibile e realmente sovrana …

Nasce il progetto Delfino! Leggi tutto »

Torna su