fondo legale

Tutela della salute dei bambini, elettrosmog e principio di precauzione. Ci sarà pure un giudice a Strasburgo!

Le frontiere transnazionali della lotta per l’ecologia del diritto saranno sotto gli occhi della cultura giuridica di tutto il mondo. Entro aprile 2021 Generazioni Future si costituirà in giudizio davanti alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. La difesa dall’inquinamento elettromagnetico deve avere un pieno ed effettivo accertamento giudiziario
di UGO MATTEI

«No hay mal que por bien no venga!»: l’inquinamento elettromagnetico e l’ecologia del diritto sulla via di Strasburgo

La battaglia giuridica dei genitori di Frossasco, supportati da Generazioni Future-Rodotà, impugna il rigetto del Tribunale di Torino alla Corte di Giustizia Europea. Grazie a una generosa sottoscrizione popolare. In ballo c’è ben più di una super antenna piantata davanti alle aule scolastiche anziché nell’area cimiteriale del piccolo paese piemontese. Una lite niente affatto temeraria, come riconosce lo …

«No hay mal que por bien no venga!»: l’inquinamento elettromagnetico e l’ecologia del diritto sulla via di Strasburgo Leggi tutto »

Diritto di precauzione, il Collegio conferma la tesi di prima istanza

È giunta ordinanza sul reclamo del Comitato Uniti Val Noce sull’ordinanza di rigetto e condanna alle spese nel caso Frossasco. Il Collegio, con una motivazione assai articolata e circostanziata ha sostazialmente ribadito le tesi di prima istanza sostenendo che gli standards contenuti in astratto nel DPCM del 2003 già incorporano la precauzione. Tuttavia in virtù …

Diritto di precauzione, il Collegio conferma la tesi di prima istanza Leggi tutto »

Torna su