acqua pubblica

C’ERA UNA VOLTA UN RE

In principio era l’acqua. Ma poi c’era l’energia. E la privatizzazione di tutti i servizi del regno. E furono le persone che decisero di ricordare al Re che il suo regno, seppur sconfinato, aveva bisogno di fare i conti con i suoi sassi, i suoi alberi, le sue contrade e le sue creature.  E il …

C’ERA UNA VOLTA UN RE Leggi tutto »

ASSEMBLEA POLITICA – INVITO A PARTECIPARE

Cari azionisti, Ritengo necessario condividere con voi alcune riflessioni relative ai primi mesi di vita di Generazioni Future.  L’ esperienza assembleare, e soprattutto le settimane immediatamente successive, mi hanno confermato nella convinzione che la vita sociale di un soggetto complesso e innovativo come il nostro non può svolgersi unicamente online. La mancanza di confronto diretto, …

ASSEMBLEA POLITICA – INVITO A PARTECIPARE Leggi tutto »

Gestione partecipata

Generazioni Future e Futura: gestione pratica partecipata dei Beni Comuni

2 interventi di UGO MATTEI su Italialibera.online NEI PRIMI MESI del 2019, al fine di far tesoro dell’esperienza fallimentare nella gestione politica del post referendum sull’acqua pubblica del giugno 2011, il Comitato Rodotà ha dato vita alla Cooperativa di mutuo soccorso intergenerazionale ad azionariato popolare diffuso Stefano Rodotà. (www.generazionifuture.org). La ragione sociale della cooperativa, più …

Generazioni Future e Futura: gestione pratica partecipata dei Beni Comuni Leggi tutto »

TUTTA COLPA DEI COMUNI ITALIANI, QUELLI PICCOLI OVVIAMENTE

. Comunicato Stampa Abbiamo scoperto che occorre impedire a tutti i costi che la gestione delle risorse idriche da parte di un piccolo comune italiano blocchi i fondi del PNRR! Questa incredibile nefandezza è contenuta nella relazione tecnica a corredo della bozza del cosiddetto decreto Semplificazioni proposto dal Governo in carica. Nella bozza di Decreto …

TUTTA COLPA DEI COMUNI ITALIANI, QUELLI PICCOLI OVVIAMENTE Leggi tutto »

Riflettere sul Referendum del 2011

Articolo di Ugo Mattei pubblicato su Europa Futura https://www.europafutura.eu/riflettere-sul-referendum-del-2011/ “Riflettere sul Referendum del 2011”, il cui decennale verrà celebrato il 12 giugno a Roma  con una Assemblea di Generazioni Future , è per chi scrive un’occasione di percorrere le tappe della propria vita politica dell’ultimo decennio. I referendum sull’acqua furono la risposta democratica a una paradossale situazione …

Riflettere sul Referendum del 2011 Leggi tutto »

Cuneo, l’acqua pubblica in provincia ha vinto, respinti i ricorsi dei privati

Il Tribunale Superiore delle Acque di Roma ha messo la parola fine con la sentenza che dà ragione all’Ato4su affidamento al pubblico della gestione dell’acqua in provincia di Cuneo per i prossimi 30 anni L’acqua pubblica ha vinto. Il Tribunale Superiore delle Acque di Roma ha messo la parola fine con la sentenza che dà …

Cuneo, l’acqua pubblica in provincia ha vinto, respinti i ricorsi dei privati Leggi tutto »

Acqua Bene Comune. Facciamo il punto.

Ai primi di dicembre l’acqua, risorsa naturale preziosissima e imprescindibile, è stata quotata a Wall Street, come si fa con l’oro o il petrolio (peccato che quegli altri beni non si bevano e non siano indispensabili per la sopravvivenza). Secondo uno studio recente montagne e ghiacciai di tutto il mondo non riescono più a immagazzinare …

Acqua Bene Comune. Facciamo il punto. Leggi tutto »

Da Cochabamba a Napoli – Il lungo viaggio dell’acqua bene comune

– Alberto Lucarelli in conversazione con Caroline von der Tann – Un tardo pomeriggio invernale del gennaio 2005, in una Piazza dei Martiri scura e piovosa, si svolgeva a Napoli presso la sede dell’Unione industriali un seminario per discutere i nuovi modelli di gestione del servizio idrico. Avevo accettato l’invito in quanto da alcuni anni …

Da Cochabamba a Napoli – Il lungo viaggio dell’acqua bene comune Leggi tutto »

Acqua, bene comune. Non violentiamo un dono di Dio

Intervista a Ugo Mattei, professore di Diritto privato all’Università di Torino e autore dei quesiti referendari per l’acqua «bene comune» del 2011 – di Gian Mario Gillio su Riforma.it Il referendum del 2011 sancì con il voto popolare che l’acqua potesse essere definitivamente considerata un bene comune da tutelare e da non privatizzare. Tuttavia, sembra …

Acqua, bene comune. Non violentiamo un dono di Dio Leggi tutto »

Acqua e finanza, il nuovo business dei falchi di Wall Street

La notizia che l’acqua verrà quotata a Wall Street con dei titoli derivati è rimbalzata sui media internazionali, consentendo di inquadrare la nuova speculazione voluta dalle grandi istituzioni internazionali – Fondo Monetario e Banca Mondiale, con il placet dell’Unione Europea – a scapito delle popolazioni più vulnerabili a livello mondiale. Com’è già accaduto per altri …

Acqua e finanza, il nuovo business dei falchi di Wall Street Leggi tutto »

Torna su